Non categorizzato

Cosa rende l’arte della fotografia boudoir?

L’arte fotografica oggi è una forma d’arte unica con una quantità infinita
opportunità. Ogni foto offre una visione unica della realtà.
Il fotografo trasmette la sua visione giocando con diversi aspetti, come prospettiva, composizione, luce, nitidezza e contrasto.
Non tutte le foto sono arte, tuttavia, e ci può essere un dibattito su quando una foto può essere considerata arte.
La fotografia è principalmente un atto tecnico di impostare correttamente l’attrezzatura e premere i pulsanti giusti, ma può essere molto di più.
Come per qualsiasi opera d’arte, si può affermare che una fotografia appartiene all’arte fotografica.
La fotografia può diventare un’arte se non è solo una rappresentazione della realtà, ma il fotografo riesce a catturare una dimensione più profonda di quella realtà in una foto attraverso la propria interpretazione.
Anche il trasferimento delle emozioni in una foto gioca un ruolo importante nel determinare se una foto è arte.
L’art director Morreau utilizza principalmente modelli non professionisti.
Che quindi non cattura mai solo la realtà. Ma gioca con tutti gli aspetti dell’immagine.
Le foto artistiche di Morreau spesso si discostano dalla realtà come la conosciamo. Sia nei soggetti che nella composizione.
Fa sì che le persone lo riconoscano come arte fotografica.

La fotografia Boudoir è una forma di fotografia dal carattere sensuale, in cui il corpo (di solito femminile) gioca il ruolo principale. Il servizio fotografico è pulito, elegante e sexy, ma non piatto e volgare. Le curve del corpo femminile sono utilizzate perfettamente, conferendo a ogni donna (indipendentemente dal suo tipo di corporatura) un aspetto bellissimo.

Cos'è la fotografia boudoir?

Un boudoir significa “una signora nella sua stanza privata o nel suo camerino”. È un servizio fotografico intimo ed elegante, dove la seduzione è fondamentale. È un servizio fotografico molto emozionante, in cui il fotografo ti fa sentire a tuo agio. Tali registrazioni spesso si svolgono nella tua stanza, in hotel o in studio. È positivo se conosci l’area in modo da poter iniziare le riprese più comodamente.

In un tipico servizio fotografico da boudoir, alterni diversi set di lingerie e un corsetto aderente. La cosa più importante è che tu ti senta bene, perché è quello che irradi nella foto. Alternare con scarpe (tacchi alti sexy), calze, mutandine e gioielli.

Un servizio fotografico in boudoir è molto sexy e molto eccitante da fare. Il risultato finale è un bellissimo regalo per il tuo partner o su tela sul muro o in un fotolibro. Il fotografo sottolinea la bellezza del corpo (femminile), indipendentemente dal tipo di corporatura, dall’età (ovviamente dai 18 anni in su) o dall’esperienza davanti alla fotocamera. In effetti, ogni donna dovrebbe fare una sessione di boudoir almeno una volta nella vita, perché ogni corpo vale la pena stare davanti alla telecamera.

Sei più vulnerabile con la tua lingerie (o nuda), quindi è bene informarsi in anticipo sul contenuto di uno scatto del genere. Se segui questi suggerimenti per le riprese in boudoir, sarai sicuro di fronte alla telecamera. Usalo a tuo vantaggio!

Perché scegliere Morreau per il tuo servizio di boudoir?

Ti piacciono le foto eleganti, sensuali e leggermente innocenti? È una bellissima decorazione del castello per il tuo partner o come oggetto d’arte sul muro o sul libro. L’obiettivo del Direttore Artistico Morreau è quello di ritrarre le persone nella loro luce migliore. È una forma di fotografia molto artistica che può catturare la tua bellezza in un modo diverso.

 

“L’immaginazione è l’inizio della creazione. Tu immagini ciò che desideri, realizzerai ciò che immagini e alla fine creerai ciò che vorrai.”

Giochiamo molto con la luce, le tue curve e gli outfit che indossi. Ovviamente è molto eccitante trovarsi davanti alla telecamera durante una tale ripresa da boudoir. Morreau è un professionista che sa come affrontare questo e ti metterà il più a tuo agio possibile. I tuoi desideri sono centrali.

Biografia Direttore artistico Fabrice Espérance Morreau.

Fabrice Morreau nasce nel 1968 in Francia, terra di passione per l’arte, la cultura e la finezza. I suoi talenti per l’arte e l’estetica sono stati scoperti presto e all’età di 8 anni ha iniziato la sua formazione presso la Royal Art Academy, poi proseguita presso la Fashion Academy di Parigi. La sua carriera come stilista e direttore professionale in cui fornisce servizi per numerose aziende e organizzazioni internazionali nella digitalizzazione della strategia di imaging, marketing, comunicazione e innovazione.

Oltre alla sua carriera, da 10 anni si concentra sulla sua passione personale, la fotografia boudoir. Esalta la bellezza e la sensualità della vera donna in combinazione con gli splendidi elementi decorativi di un castello dell’inizio del XVIII secolo.

Week end unico in un bellissimo castello con servizio fotografico personalizzato

Recentemente è stata proposta una formula unica in cui voi in coppia siete gli unici dieci ospiti al castello del Barone e della Baronessa.

Il programma consiste in una 2 giorni, con pernottamento in una delle suite originali del castello con servizio fotografico personalizzato.

L’intera esperienza è avvolta in una combinazione di stile, ospitalità, buon cibo, tranquillità e divertimento.

Il tempo si è fermato qui.

I desideri per il servizio fotografico sono controllati in anticipo. Questo può variare da un certo tema, abbigliamento da festa, abbigliamento da città, stile, ricordi, per alcune coppie la possibilità di un tocco leggermente più sensuale e bello.

L’Art Director/Fotografo non solo fornisce l’illuminazione e lo storyboard perfetti, ma fornisce anche una buona guida per chiunque non sia abituato alla fotocamera.

Lo stilista fornisce l’arredamento e aiuta con accessori, trucco e capelli se lo si desidera.
Le piacevoli conversazioni serali durante la cena e la colazione I-sleep-out forniscono il tocco personale in più e un fine settimana meravigliosamente rilassante.

Giorno 1

16:00: arrivo e accoglienza
17:00: primo servizio fotografico (compreso il test di illuminazione)
20:00: cena comune al castello, preparata dall’Ardennese
Da qualche parte nella notte: l’ora della nanna in stile castello

Giorno 2

10:00 ricca colazione a buffet “A proprio agio”
11: servizio fotografico
13: pausa pranzo
14: servizio fotografico
16:00: high tea/caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.